Welcoming Europe a sostegno dei pescatori di Zarzis

Le organizzazioni promotrici dell’Iniziativa dei cittadini europei  aderiscono alla richiesta di mobilitazione transnazionale per il rilascio di Chamseddine Bourassine e del suo equipaggio, accusati di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina.

Come organizzazioni promotrici della campagna #WelcomingEurope ci uniamo all’appello per la liberazione dei sei pescatori tunisini arrestati con l’accusa di favoreggiamento dell’immigrazione clandestina e attualmente detenuti presso il carcere di Agrigento, in attesa di giudizio.

I sei sono stati fermati dalle Fiamme Gialle di Agrigento nella notte tra il 29 e il 30 agosto scorso, mentre erano a bordo di un motopeschereccio che stava trainando verso Lampedusa, nell’ambito di un’operazione di salvataggio,  un’imbarcazione di fortuna con a bordo 14 migranti. Ora rischiano una pena detentiva fino a quindici anni. Leggi tutto “Welcoming Europe a sostegno dei pescatori di Zarzis”

Share